top of page

Donne al Lavoro: Pari Opportunità e Crescita Professionale

Il panorama lavorativo sta attraversando una trasformazione cruciale, e le donne giocano un ruolo fondamentale in questo processo. Tuttavia, nonostante i progressi, persistono sfide significative legate al gap occupazionale, alla diseguaglianza salariale e al carico familiare.


Gap Occupazionale: Una Realtà Che Persiste

Il gap occupazionale di genere rimane un nodo cruciale da affrontare. Secondo i dati forniti da Leurispes, Il Sole 24 Ore e Istat, le donne sono ancora sottorappresentate in determinati settori e ruoli decisionali.


Nello specifico, in Italia nel secondo trimestre 2023, il tasso di occupazione delle donne tra i 15 e i 64 anni è salita a 52,6% (+1,2 punti in un anno). Tuttavia il livello di occupazione femminile nel nostro Paese è inferiore a quello di tutti gli altri Stati dell’Unione europea (nello specifico, nel 2022 l’Italia era 13,8 punti sotto la media europea).


Diseguaglianza Salariale: Sfida da Superare

La diseguaglianza salariale di genere è un problema persistente che richiede azioni concrete. Nonostante la direttiva UE 2023/970 sulla parità di retribuzione molte aziende devono ancora rivelare le differenze salariali tra uomini e donne.

Secondo i più recenti dati in Europa il gender pay gap si attesta sul 13 % che tradotto in pratica significa che per ogni euro guadagnato da un uomo, una donna guadagna appena 0,87 euro.


Carico Familiare: Riequilibrare le Responsabilità

Il carico familiare continua a rappresentare una sfida significativa per le donne che cercano di avanzare nella loro carriera. In Italia, nel secondo trimestre 2023 il tasso di occupazione delle 25-49enni è pari all’81,3% se la donna vive da sola, scende al 76,2% se vive in coppia senza figli e al 60,2% se ha figli.


Conclusioni: Un Futuro di Pari Opportunità

Il percorso verso la parità di genere sul luogo di lavoro richiede un impegno continuo. Attraverso l'analisi dei dati e l'esplorazione di soluzioni pratiche, le aziende dovranno sempre più farsi promotrici di un ambiente di lavoro più inclusivo ed equo, dove le donne possano crescere professionalmente senza ostacoli legati al genere.

La strada per le pari opportunità è ancora lunga, ma con passi concreti e determinazione, possiamo creare un futuro lavorativo più equo per tutti.

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page