top of page

Conoscere le proprie risorse umane

Perché essere consapevoli delle peculiarità del proprio team aziendale è fondamentale.


"Conosci te stesso"

Questa la scritta che campeggiava sul tempio di Apollo a Delfi.

Perché invitare a una riflessione interna, visto che lì, i fedeli, andavano per consultare gli oracoli delle Pizie, le sarcedotesse impegnate nella recitazione dei responsi del dio?

Prima di tutti i fedeli dovevano meditare e ragionare su loro stessi, prendendo consapevolezza della loro situazione in maniera umile, sincera e quanto più obiettiva.

Questo memento serviva a comprendere ancora meglio la totalità delle parole dell’oracolo. Un percorso di rinascita spirituale che partiva dal proprio io e sfociava nella pienezza delle cose.

Ma cosa c’entra questo con la sostenibilità in azienda?

La sostenibilità in azienda è un mix di attività rivolte alla governance, alla qualità, alla sicurezza, al welfare, all’ambiente e alla sfera sociale.

Troppo spesso, tuttavia, le imprese si focalizzano sui propri stakeholders esterni, mettendo in secondo piano le necessità dei primi portatori di interesse interni: i propri dipendenti.

Conoscere se stessi, guardare all’interno della propria azienda, dovrebbe essere un’attività di primaria importanza. Questo perché le proprie risorse umane rappresentano un punto cardine per la salute e la reputazione della propria società.

Dati in Italia

Nel primo trimestre del 2022, l‘INPS ha contato 307mila dimissioni dovute alla ricerca di benessere psico-fisico, alla mancanza di coinvolgimento con l’azienda e a un pessimo clima aziendale.

Il 40% di chi lavora in Italia non è del tutto soddisfatto della propria situazione professionale con un impatto sul benessere psicologico. Tra le sensazioni più sperimentate al lavoro 3/4 persone individuano ansia e stress e il conseguente insorgere di patologie, tra cui l’insonnia (+9%).

I dati parlano chiaro: per fidelizzare il proprio team, è necessario tutelarlo.

5 proposte per migliorare il proprio clima aziendale interno

  1. Salute > Avere un team sano e sereno è alla base di tutto. Proponi buone pratiche legate non solo al mangiare sano e al fare attività fisica, ma anche alla cura della propria salute mentale, includendo tra i servizi welfare la possibilità di essere seguiti da uno psicologo.

  2. Buone maniere > rispettare il proprio team è fondamentale. Bandite le mancanze di rispetto personali, ricordate sempre l’importanza di ringraziare, di accogliere le unicità di ciascuno e di celebrare i successi lavorativi.

  3. Spazi personali > avere uno spazio personalizzato aiuta la vostra squadra a sentirsi più inclusa. Create spazi comuni verdi o aree relax dove staccare la mente e permettete a ciascuno di personalizzare la propria postazione.

  4. Qualità > i risultati si ottengono con l’impegno, non con straordinari continui e pause caffè saltate. Premiate la passione e il coinvolgimento, non la tossicità del tempo.

  5. Vita privata > ognuno ha bisogno di gestire il proprio tempo e di organizzarsi la vita privata al meglio. Siate elastici con orari e permessi così da andare incontro alle reali esigenze personali e di famiglia di ciascun dipendente.

Percorsi di sostenibilità

Un’azienda diventa realmente sostenibile quando è consapevole delle proprie risorse umane. Sono i propri dipendenti infatti a rendere ogni scelta, ogni valore e ogni attività efficace ed efficiente.

Per questo è fondamentale investire in attività di valorizzazione del proprio team interno, per conoscerlo e fidelizzarlo.

Essere impresa sostenibile vuol dire includere nella propria strategia percorsi di sostenibilità che prevedano anche attività di welfare dedicate e personalizzate.

Vantaggi

I vantaggi di tutelare il valore interno alla propria azienda, comprendendo bisogni e richieste per la salute psico-fisica delle proprie risorse umane sono;

  • Clima sereno

  • Diminuzione turnover di dipendenti

  • Migliore reputazione

  • Maggiore attrattivi di talenti

  • Aumento della partecipazione e della pro-attività del team

La sostenibilità è un percorso complesso, per questo in primis è fondamentale agire in maniera puntuale ed efficiente all’interno della propria azienda.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page