top of page

Le assunzioni in azienda

l mercato del lavoro in Italia in questo 2023 è in fermento. Parliamo di oltre 100mila posti di lavoro a tempo indeterminato creati nei primi due mesi dell’anno come riportano i dati del Ministero del Lavoro.

Una risposta interessante al fenomeno delle grandi dimissioni italiane che ha visto quasi 2 milioni e 200mila persone dimettersi nel 2022, pari a un aumento del 13,8% rispetto all’anno precedente.

La motivazione principale è la crescente richiesta di un maggior equilibrio tra vita privata e lavoro.


L’aumento del numero dei professionisti impiegati in Italia permette di fare una riflessione sulla fase di selezione di queste nuove risorse.

Cosa viene valutato durante un colloquio?


3 CARATTERISTICHE DA VALUTARE DURANTE UN COLLOQUIO

I professionisti delle risorse umane sono specializzati nella selezione del personale: dall’analisi dei curricula alla comprensione delle competenze. Sono in grado di definire il carattere e le potenzialità di un candidato analizzando comportamento, parole e reazioni.

Ma cosa si valuta in ottica aziendale?

  1. Competenze di ruolo legate all’operatività quotidiana;

  2. Carattere della persone al fine di inserirsi non solo nel team di area specifico, ma anche nelle dinamiche interne all’azienda;

  3. Proattività anche in attività extra-lavorative.


Trovare il candidato con queste 3 caratteristiche non è semplice, per questo spesso si cerca di trovare un compromesso. L’equilibrio perfetto è un mix vincente che permetterà di avere un nuovo collega pieno di entusiasmo e che si sentirà parte di un team con cui collaborare in serenità.


Personalmente c'è un'altra caratteristica che valuto sempre: come il candidato si comporta con il front desk. Spesso infatti si trovano purtroppo professionisti interessati a fare buona impressione esclusivamente con chi segue la propria selezione. Invece, per quanto mi riguarda, l'educazione e il rispetto vanno dimostrati nei confronti di tutti, in primis del volto dell'azienda, ovvero il receptionist.

INCLUSIONE E CLIMA INTERNO

Le imprese accolgono una moltitudine di professioni, competenze, esperienze e caratteri. Sono una centrifuga di diversità che va tutelata e valorizzata. Per questo è fondamentale investire in politiche di inclusione e valorizzazione delle risorse umane al fine di garantire un ambiente sereno, un trattamento equo e un turnover basso.

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page